2^ Giornata Non solo Cross, splendida giornata di salti
In evidenza

19 Febbraio 2018
(0 Voti)
Author :  
Foto: www.amatorinu.it

Una splendida giornata primaverile ha salutato i concorrenti della 2° prova del circuito “Non solo Cross”, prova dedicata ai salti.

I partecipanti, oltre 130, si sono confrontati nelle pedane di: salto in alto e salto in lungo e c’è stata anche l’esibizione del salto quadruplo, disciplina rispolverata dopo anni proprio per l’occasione.

I ragazzi si sono fatti trovare abbastanza pronti nonostante il periodo carnevalesco e ci sono state delle buone prestazioni. Abbiamo predisposto due pedane per i salti in estensione e, grazie al lavoro del gruppo giudici gara, diretti dal fiduciario provinciale Paolo Pireddu, non ci sono stati ritardi e tutto è filato liscio. Il pubblico in buona parte ha assistito alle gare fino alla fine, facendo il tifo a tutti i ragazzi a prescindere dalla maglia.

Si sono messi in evidenza nella pedana del lungo il cadetto SIMONE SABA (Atletica Delogu) con 5,71 mentre nel quadruplo le gare sono state vinte da: SAMUEL ORTU (Olimpia Bolotana) con 10,38 e da GIOVANNA CABRAS (Sport è Vita) con 10,01.

Le emozioni più forti sono arrivate dalla pedana dell’alto con il cadetto MARCO CAPPEDDU (Fiamma Macomer) che ha vinto con 1,50 ma nella categoria ragazzi e ragazze è stata avvincente la sfida tutta bolotanese fra PIETRO BRUNDU e MASSIMILIANO MORITTU con quest’ultimo che ha vinto con l’ottima misura di 1,43 sul compagno di squadra che si è fermato a 1,37.

Nel femminile invece la vittoria è stata di SERENA TUVONI ( Nugoro Track and Field) che ha superato l’asticella a 1,34, ottima prestazione per Serena.

Alla fine comunque ciò che conta è che si è visto anche stavolta il campo CONI di Nuoro vivo e con tanti atleti del settore giovanile che è quello che ci fa ben sperare per il futuro.

Mentre a Nuoro si gareggiava, ad Ancona un altro nuorese, ANTONIO MORO (Atletica Delogu), sfiorava il podio nella finale dei 60metri del campionato italiano assoluto. Ad Antonio, che ieri festeggiava anche il suo compleanno, i nostri migliori auguri e un grande in bocca al lupo per il prosieguo della stagione.

Congratulazioni anche al suo tecnico STEFANO CANEO che sta svolgendo un gran lavoro che lo pone fra i migliori tecnici del settore velocità.

L’appuntamento ora è per il 4 marzo per la terza prova che vedrà protagonisti i ragazzi nelle gare di velocità e ostacoli. Ci aspettiamo anche per allora un buon numero di partecipanti.

Buona Atletica a tutti!

685 Views
Tag :
Gianni Diana
Devi effettuare il login per inviare commenti

La Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL) associazione senza fini di lucro con personalità giuridica di diritto privato, fondata nel 1898, è formata da tutte le società e associazioni sportive costituite ai sensi della normativa vigente che, senza scopo di lucro praticano, in Italia l’atletica leggera, ispirandosi al principio di democrazia e di partecipazione di chiunque in condizioni d’uguaglianza e di pari opportunità. (…) La FIDAL promuove, organizza, disciplina e diffonde la pratica dell’atletica leggera in armonia con le deliberazioni e gli indirizzi del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, confederazione delle Federazioni Sportive Nazionali, (CONI), del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) e della Federazione Internazionale di Atletica Leggera (IAAF). Leggi lo Statuto Federale

 

Top
Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Clicca su "More Details" per accedere all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto "X" o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie. More details…