A Nuoro la seconda edizione delle Avisiadi

13 Giugno 2018
(0 Voti)
Author :   Gianni Diana
Una foto dell'edizione 2017

Sport e solidarietà si uniscono per il secondo anno consecutivo in provincia di Nuoro.

La prima edizione si tenne lo scorso anno a Orani e fu una bellissima giornata di sport con un occhio di riguardo verso la donazione di sangue. Visto il risultato di quella giornata si è pensato, con il presidente provinciale AVIS Mario Trazzi, di riprovarci spostandoci nel capoluogo, sarà infatti il campo scuola di piazza Veneto di Nuoro, intitolato a Tomaso Podda, a ospitare questa seconda edizione delle AVISIADI.

Già dall’incontro preliminare fra AVIS e Comitato Provinciale Fidal di Nuoro, svoltosi a Bolotana qualche mese fa, si è notato l'entusiasmo fra le parti e voglia di far crescere l’evento che per quest’anno avrà ancora valenza provinciale. Il presidente Mario Trazzi ha già allertato le sezioni AVIS della provincia che saranno presenti in massa come le società FIDAL provinciali che hanno risposto all’invito con molto entusiasmo.

La manifestazione è stata abbinata alla 4^ prova del circuito AtleticaPiù Trofeo MEM Informatica con l’approvazione del Comitato Regionale Fidal. Le gare, riservate al settore giovanile, avranno inizio alle 9.45 dopo la sfilata dei labari delle sezioni AVIS e delle società della provincia.

Quella di domenica non è la sola iniziativa solidale che il comitato organizza o comunque sostiene ribadendo la disponibilità a chi volesse unire allo sport, e nello specifico l’atletica leggera, alle iniziative a sfondo benefico e solidale. Siamo fermamente convinti che sport e solidarietà debbano remare assieme nella stessa direzione questo è a nostro parere l’unico modo per far conoscere a chi non è informato le tante problematiche che affliggono la nostra società.

Fare informazione coi giovani attraverso lo sport rimane uno dei modi più efficaci per creare interesse fra di loro e portarli ad incuriosirsi e, perché no, anche ad entrare a far parte delle varie associazioni.

Quindi diamo appuntamento a tutti coloro che credono nel volontariato volto al bene sociale a Domenica 17 Giugno presso il campo scuola Tomaso Podda.

avisiadi 2018 locandina

Devi effettuare il login per inviare commenti

La Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL) associazione senza fini di lucro con personalità giuridica di diritto privato, fondata nel 1898, è formata da tutte le società e associazioni sportive costituite ai sensi della normativa vigente che, senza scopo di lucro praticano, in Italia l’atletica leggera, ispirandosi al principio di democrazia e di partecipazione di chiunque in condizioni d’uguaglianza e di pari opportunità. (…) La FIDAL promuove, organizza, disciplina e diffonde la pratica dell’atletica leggera in armonia con le deliberazioni e gli indirizzi del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, confederazione delle Federazioni Sportive Nazionali, (CONI), del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) e della Federazione Internazionale di Atletica Leggera (IAAF). Leggi lo Statuto Federale

 

Top
Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Clicca su "More Details" per accedere all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto "X" o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie. More details…